eToro e il Social Trading

Condividi con gli Amici...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on StumbleUponShare on TumblrEmail this to someone

etoro social tradingQuest’oggi vogliamo parlarvi di eToro, una piattaforma di trading piuttosto interessante e a suo modo “innovativa”.

È stata aperta nel 2006, in Israele e più precisamente a Tel Aviv. Dopo qualche anno come broker “regolare” ha deciso di fare, come si suol dire, un passo in più, dando il via alla funzione di social trading, della quale parleremo tra poco. Nel giro di pochi anni eToro ha raggiunto diversi milioni di iscritti, divenendo conosciutissimo e apprezzato, avviando così un vero e proprio ciclo virtuoso fatto di investimenti intelligenti e migliorie della piattaforma stessa.

eToro ad oggi (ottobre 2016) conta oltre 4,5 milioni di utenti in più di 140 paesi in tutto il mondo che gestiscono i loro risparmi con le piattaforme di investimento online e partecipano alla community di trading di eToro

La piattaforma e l’iscrizione

La piattaforma è estremamente curata ed intuitiva, veramente ottima anche per chi si avvicina ad un broker per la prima volta. L’iscrizione richiede appena un paio di minuti, e dopo averla effettuata, con un deposito minimo di 200 Euro è possibile richiedere un conto demo per poter provare tutte le varie funzioni di eToro senza tuttavia dover “spendere” denaro reale.

Per quanto riguarda invece le opzioni di trading, è possibile effettuarle su:

  • Azioni
  • Indici
  • Bitcoin
  • Materie Prime
  • Mercato Forex

eToro offre soprattutto trading CFD (Contratto per Differenza), ovvero tramite le speculazioni riguardanti le variazioni di prezzo dei vari asset.

Il social trading

Il cosiddetto social trading è il vero e proprio cuore pulsante di eToro. Ma di cosa si tratta, esattamente?

Quando utilizzate un broker, raramente vi è possibile visionare ciò che fanno gli altri operatori, se non tramite grafici molto generali. Questo può creare delle difficoltà soprattutto ai meno esperti, che non possono osservare le mosse dei trader più navigati per imparare da loro. Il social trading punta proprio a migliorare questo aspetto. Nell’era dei social network, eToro ha deciso di ampliarne il concetto anche alla propria piattaforma.

I vari trader possono così visionare non solo i profili dei propri “colleghi”, ma anche osservare le loro mosse in tempo reale. Se, dopo averli studiati per un certo tempo, ritenessero che valga la pena seguirli, possono spuntare l’apposita opzione in modo che gli venga notificato quando questi ultimi compiono una qualche azione.

Ovviamente è anche possibile visionare la percentuale di successo riguardo le operazioni di un certo trader, in modo da poter riconoscere immediatamente se possa valere la pena seguirlo o meno.

Ad ogni operazione visualizzata si può scegliere se copiarla direttamente, senza doverlo fare a mano, oppure, se avete completa fiducia nelle operazioni di un determinato trader, scegliere di copiare ogni sua singola operazione in maniera automatica. Ovviamente sarà poi possibile revocare questa scelta in qualunque momento.

Come fare, invece, per trovare i migliori trader da seguire? In questo senso eToro dà ai propri utenti tutti gli strumenti necessari, dotando il sito di un sistema di ricerca efficiente e molto preciso. Inoltre, è la stessa piattaforma ad indicare quelli che sono dei potenziali buoni trader sui quali puntare, indicandoli come Popular Investitor, ovvero coloro che rendono pubblica la propria identità – ovviamente previa verifica da parte dello staff di eToro – e Trader Verificati, che invece, pur nell’anonimato, hanno comunque inviato allo staff tutta la documentazione necessaria a confermare la propria identità. Insomma, seguendo loro non rischiate di seguire dei bot o simili!

Visita il Sito

Conclusioni

Insomma, un broker veramente innovativo, affidabile e curato in ogni dettaglio. Consigliatissimo per i novizi, ma anche per i professionisti che desiderano provare… il social network del trading!

Condividi con gli Amici...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on StumbleUponShare on TumblrEmail this to someone